Vincent Alran

Vincent Alran

Il suo stile inconfondibile ha portato una ventata di freschezza e spassionata leggerezza nel mondo dell'arte. Nelle sue opere è sempre presente la figura femminile, disegnata con tratti grafici essenziali e stilizzata. Con poche linee leggere riesce a cogliere e rappresentare la bellezza, la gioia, lo stile e l'eleganza delle donne impresse nella sua arte. Di contrasto, sfondi piatti, forme e colori bidimensionali  amplificano ed esaltano le figure in primo piano. La mancanza della profondità non si sente, anzi, è l'elemento che caratterizza il suo stile, che consente allo sguardo di concentrarsi sulle linee leggere senza perdere l'essenza del tutto.

Le opere di Vincent Alran sono adatte per arredare ambienti moderni, per portare colore in arredamenti freddi e monocromatici.

Perfetto in contrasto nello stile total white.

Biografia
Nato ad Avignone nel 1964, Vincent Alran dipinge nel suo studio a Montmartre, lì dove è ancora presente lo spirito bohème di alcuni dei più grandi artisti del nostro secolo. Vincitore nel 1987 dell’esposizione europea di Nîmes, una delle sue opere è stata acquistata dal Museo d’arte Contemporanea della città. In seguito ha esposto le sue opere a Parigi (Villa Planeix-Le Corbusier), Bruxelles (Galerie Molière) e New York (New Musical Seminar). È inoltre sempre più presente nelle gallerie del sud della Francia (Lourmarin, L’Isle-sur-la-Sorgue, Avignone). La musica, la sua seconda passione, l’ha portato anche ad illustrare diversi manifesti di spettacoli (Les Eurientales di Cracovie, Mme Butterfly di Howard Buten…) e anche alcune copertine di dischi per Maxime Le Forestier.

SERIGRAFIE DI VINCENT ALRAN

Comments (1)

    • Antonio
    • 2020-11-22 16:34:27
    Non conoscevo Alran, mi piace, magari a Natale...

New comment

Product added to wishlist
Prodotto aggiunto al confronto.

Su questo sito utilizziamo cookie per fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.